Cerchi un format di Contratto per Musica al Matrimonio?

Complimenti, sei nel posto giusto. Ho notato in questi anni di lavoro una grave pecca negli accordi tra sposi e fornitori. Spesso, troppo spesso, ci si accontenta di messaggi WhatsaApp o scarne comunicazioni via mail (male) o, peggio, di accordi verbali e strette di mano (malissimo). Solo nei casi più fortunati c’è una scrittura privata, che si rivela un contratto troppo generico per garantire la giusta tutela ad entrambe le parti.

Quasi mai è chiaro per cosa si sta pagando, cosa è incluso e cosa non lo è. Da quali elementi è composta la band, da quali impianti, per quanto tempo, in che modo sarà strutturato l’intrattenimento, esistono spese di trasferta? Sono solo alcuni elementi che andrebbero meglio approfonditi e, magari, messi per iscritto in un contratto.

Ecco perché ho deciso di investire un pò del mio tempo nella redazione di un format di contratto per musica al matrimonio in grado di accontentare e tutelare sposi e musicisti. 

Con ciò non voglio assolutamente dire che manchi buona fede, ma che si pecchi di ottimismo. Sono sicura che gli sposi sono sempre ben felici di pagare per un servizio ben prestato e che nessun professionista avrebbe interesse a “fregare” un cliente se vuole continuare a lavorare. E’ importante però prevedere e tutelarsi dagli imprevisti.

E per quelli, purtroppo, una stretta di mano non è sufficiente.

Per chi è utile il format di Contratto per musica matrimonio

Che tu sia una sposa, un musicista, o il responsabile di un’agenzia di eventi musicali, sono certa che troverai il mio modello di contratto per musica ai matrimoni molto utile.

Qualora tu fossi una sposa e i musicisti del tuo cuore non ti forniscano un contratto dettagliato, potrai chiedere di compilare e firmare questo. Se invece sei un musicista, potrai avvalerti del format che ho elaborato, personalizzarlo in base alle tue esigenze e garantire alla tua proposta un’appeal professionale una spanna sopra i tuoi competitor.

Si tratta di un format personalizzabile e molto dettagliato che tutelerà gli sposi dal ricevere un servizio differente da quello che si aspettano, e gli artisti dalle richieste extra di sposi che potrebbero rivelarsi oltremodo pretenziosi.

Quindi, che aspetti? Iscriviti alla mia community e guadagna l’accesso alla sezione super segretissima dove troverai non solo il format per il contratto per la musica al matrimonio, ma anche tante altre risorse utili!



Dopo aver scaricato il mio format di contratto per musica al matrimonio, pretendi che venga compilato e dormi sonni tranquilli.

ps. Adoro i vostri commenti e adoro migliorare. Fammi sapere nei commenti cosa ne pensi.

Kiss

Danila Olivetti